Studenti: Garantire le certificazioni linguistiche a tutti

Studenti: Garantire le certificazioni linguistiche a tutti

Le certificazioni linguistiche sono importantissime al giorno d’oggi. Gli studenti che vogliono studiare all’estero sono tenuti a sostenere questi esami.


La scuola dovrebbe garantire certificazioni linguistiche a tutti gli studenti

Il sistema scolastico italiano deve essere assolutamente rivisto, su questo non ci piove. Ne abbiamo parlato in precedenza con l’insegnamento della religione… Ma oggi vorremmo anche trattare l’argomento della lingua straniera. Al giorno d’oggi, senza ombra di dubbio, è importantissimo conoscere almeno (e sottolineiamo ALMENO) una lingua straniera. Molti posti di lavoro in Italia, per esempio, richiedono che i candidati per le loro offerte conoscano bene l’inglese… Per studiare o lavorare all’estero, naturalmente, la situazione è la stessa con l’unica differenza che la lingua bisogna conoscerla meglio. Gli studenti universitari stranieri per andare a studiare in Inghilterra o in America, ad esempio, devono presentare un livello di inglese pari al C1 (Advanced). In alcuni casi, veramente rari e per lo più lavorativi, viene richiesto l’ultimo livello, il C2 (Proficiency). Dunque, risulta chiaro che sin da piccoli i bambini devono studiare questa lingua. Un ragazzo liceale non potrà mai, infatti, partire dal livello A1 e raggiungere il C1 in poco tempo: ci vorranno almeno 7 anni.


Proteggi la tua navigazione con NordVPN: il tuo scudo contro hacker e tracciamenti online. Garantisci anonimato e sicurezza su ogni dispositivo con un solo clic. Non perdere l'occasione di accedere a contenuti globali, bypassare censure e navigare senza limiti. Approfitta del nostro sconto, circa del 60%!


Ora il punto è… Perché a scuola non si fanno fare le certificazioni agli studenti? Intendiamoci: noi non ci riferiamo ai corsi extra-scolastici del tipo “Paga 200 euro il corso B2 di Inglese e 100 euro per fare la certificazione con il nostro istituto”. Noi vogliamo che gli insegnanti di inglese (quelli che fanno la lezione la mattina) preparino gli studenti in orario scolastico per l’esame cambridge. Poi ogni due anni (ci vogliono 6 mesi per prepararsi in vista di una certificazione, ma noi ci diamo più tempo) la scuola organizza delle certificazioni obbligatorie e gratuite per gli studenti. Partiamo dalla 1^ elementare: in 1^ e in 2^ si studia e poi gli ultimi mesi del secondo anno si fa l’esame per il livello A1. Continuiamo così ogni 2 anni. Entro la fine degli studi liceali, ogni studente acquisirebbe la certificazione C2 (senza contare poche eccezioni).


Seguici su Facebook

Andrea Pimpini e' un imprenditore digitale, fondatore di thegametv.it e cantautore italiano. Ha studiato "Innovation economics" e "Environmental economics" a CERGE-EI Foundation (joint venture tra l'Universita' di Praga e l'Istituto di Economia della Repubblica Ceca), e' uno studente di economia e management all'Universita' di Pescara e, tra Settembre 2022 e Febbraio 2023, ha studiato all'Universita' di Spalato (faculty of business, tourism and management). Andrea si e' fatto portavoce della campagna per l'abolizione dell'Esame di Maturita' (per questo e' stato intervistato da IlSole24Ore, Radio Capital, Studenti.it e tante altre testate giornalistiche nazionali). Per quanto riguarda la musica, Andrea canta per la prima volta al Romics 2017 davanti a migliaia di spettatori, nel 2021 finisce in una classifica Billboard, nel 2022 viene intervistato da IlMessaggero, collabora con Soundreef per una campagna pubblicitaria a livello nazionale e, con il suo ultimo singolo inedito, viene trasmesso nei principali aeroporti e metropolitane d'Italia

Adblock Detected!

Our website is made possible by displaying online advertisements to our visitors. Please consider supporting us by whitelisting our website.

Exit mobile version