The Game TV

18App: Ritardo vergognoso per il Bonus Cultura

18App: Ritardo vergognoso per il Bonus Cultura

Il Bonus Cultura 18App che ogni anno viene dato ai ragazzi, quest’anno sta subendo un ritardo vergognoso! Le istituzioni, ancora una volta, non riescono a dare certezze neanche ai giovani.


500 euro da spendere in Cultura

Una delle più belle e utili iniziative: 500 euro ai giovani da spendere in cultura. Con questa somma si possono acquistare libri, cd, corsi di lingua straniera, ecc. Tutto ciò che sia cultura! Dunque, è impossibile usare questi soldi per comprarsi, per esempio, un tablet, un pc o dei giochi. Grazie al Bonus Cultura, molti studenti riescono a pagare i libri universitari, i corsi per le certificazioni di lingua straniera, libri per lo studio autonomo, romanzi, ecc.

Specialmente ora che il mondo dello spettacolo è fermo, il bonus riuscirebbe a muovere un po’ le acque: i ragazzi, infatti, potrebbero già acquistare i biglietti per i concerti di fine anno.

Il bonus sarà erogato ad Aprile?

Inizialmente il bonus per i diciottenni veniva erogato il primo mese dell’anno. Nel 2020, tuttavia, c’è stato un ritardo: i 500 euro sono arrivati a Marzo. Quest’anno il tempo di attesa si sta allungando ulteriormente: infatti, ammesso che domani 12 Marzo, venga pubblicato il decreto attuativo, passerebbero i 15 giorni della vacatio legis prima dell’entrata in vigore del provvedimento. Il bonus, dunque, arriverebbe a fine Marzo/inizio Aprile. Noi, tuttavia, come molti ragazzi, dubitiamo fortemente che il Governo pubblichi domani il decreto attuativo…


Sollecitiamo insieme il Ministero della Cultura su Facebook, Twitter e Instagram

Vai alla barra degli strumenti