Annullare l’Esame di Maturità: Superate 65.000 firme

Annullare l’Esame di Maturità: Superate 65.000 firme

La petizione lanciata alcuni mesi fa su Change.org per annullare l’esame di maturità, ha superato le 65.000 firme!


Perché la proposta è fattibile e non anticostituzionale

Molti cittadini, alla notizia, hanno reagito con scetticismo: si crede, infatti, che annullare l’esame di maturità sia impossibile. In realtà bisogna fare chiarezza… La Costituzione Italiana prevede un’esame di stato. Di conseguenza è difficile (se non impossibile) abrogarlo. Tuttavia bisogna pure dire che la Costituzione prevede l’esame ma non ne detta le modalità! L’articolo 33, infatti, recita quanto segue:

E’ prescritto un esame di Stato per la ammissione ai vari ordini e gradi di scuole o per la conclusione di essi


Scarica la nostra App Ufficiale CLICCA QUI


La petizione chiede di considerare i giudizi effettuati durante l’ultimo anno scolastico

E qui arriviamo al punto: la petizione, lanciata su Change.org, firmata da più di 65.000 persone e arrivata in Senato, non chiede la “promozione garantita”. I ragazzi, bensì, chiedono che l’esame di maturità diventi uno scrutinio finale. Questo, per altro, è quello che hanno fatto Francia e Gran Bretagna!

Le due nazioni hanno annullato l’esame di maturità stabilendo che saranno presi in considerazione i giudizi effettuati durante l’ultimo anno scolastico. In fondo: chi meglio conosce gli studenti se non i professori che li hanno seguiti per 5 anni?


Firma anche tu la petizione e commenta sotto i profili social del Ministero Dell’Istruzione (Facebook, Twitter e Instagram)


SOSTIENI THEGAMETV.IT

SOSTIENI L'INFORMAZIONE LIBERA E L'INTRATTENIMENTO GRATUITO

SOSTIENI THEGAMETV.IT