Romics 2018 / Tutto quello che c’è da sapere

Il Romics 2018 (sito ufficiale) è una fiera internazionale del fumetto e dei videogames che si tiene periodicamente a Roma. Ogni anno il Romics si tiene prima ad Aprile e poi a Ottobre. Sono ben 200.000 le persone presenti a ogni edizione (in costante aumento).

Programma del Romics

Ogni anno, al Romics, vengono ospitati i fumettisti e mangaki più famosi del mondo e nel padiglione 6, in contemporanea, vengono invitati  youtubers/influencers di fama Nazionale!

Come ogni anno (abitudine iniziata nel 2016) a gestire il palco del Romics è la Greater Fool Media di Roma. Agenzia di produzione radiotelevisiva che gestisce gli YouTubers più famosi d’Italia. Sul palco infatti (tra sabato e domenica, scaletta ancora da preparare) si esibiranno Favij (5 milioni di seguaci), Mates (gruppo di 4 youtubers che in titolano accumulano 10 milioni di seguaci), Chiara Paradisi, Jason Joe e tanti altri ancora!

Ma ci saranno anche cantanti emergenti, sempre del gruppo Greater Fool, come Andrea Pimpini (per altro fondatore di questo portale), che presenterà alla fiera il suo primo brano inedito intitolato “Maledetta realtà”

TheGameTV al Romics

Siccome seguiremo già da vicino la fiera, siccome, come detto prima, Andrea canterà sul palco del Romics, abbiamo deciso farvi una sorpresa. Immaginando che alcuni dei nostri lettori non potranno essere presenti alla fiera per motivi di lavoro o altri impegni, la settimana seguente alla fiera pubblicheremo un articolo su TheGameTV. Scatteremo foto all’interno della fiera nei padiglioni 5 e 6 (gli unici di interesse popolare) e ve li riporteremo, raccontandovi la nostra esperienza includendo anche critiche e opinioni personali.


Domande riguardo il Romics? Volete avere maggiori informazioni o organizzare un incontro con noi? Scriveteci tramite il form CONTATTACI

Ciao, mi chiamo Andrea e da 1 anno ho fondato e porto avanti il portale TheGameTV. La mia passione per il mondo dello spettacolo e del web mi ha spinto nel 2014 ad aprire il mio primo canale youtube, nel 2017 a studiare canto e aprire questo blog.

Lascia un commento