Salmo, Fedez e Ultimo: Si discute sui concerti

Salmo, Fedez e Ultimo: Si discute sui concerti

Salmo e Fedez continuano il botta e risposta via social sui concerti. Nel frattempo, però, intervengono anche altri artisti, ieri si è fatto sentire anche Ultimo.


Salmo e il concerto senza misure anti-covid in Italia

Salmo, nei giorni scorsi, ha organizzato illegalmente e di nascosto (grazie all’aiuto di alcuni politici) un concerto senza misure anti-covid a Olbia. Un gesto irrispettoso nei confronti dei milioni di cittadini che seguono le regole e si sacrificano per il bene della comunità, un gesto irrispettoso nei confronti del governo… Un gesto che sottolinea come la politica sia scorretta: Salmo infatti è stato aiutato da vari assessori, ma in generale dal Comune intero… Perché diciamocelo: un concerto non si organizza dall’oggi al domani coinvolgendo un solo assessore. Quando si organizza un evento, in teoria si pagano varie tasse: la SIAE, occupazione del suolo pubblico, permesso per l’uso di amplificatori, ecc.

Un gesto non solo illegale e da condannare severamente, ma anche irrispettoso eticamente parlando. In questi mesi sono stati tantissimi gli artisti (i veri artisti) che hanno dovuto annullare tour interi. Eppure, un giorno arriva Salmo, si mette d’accordo con i politici (o la mafia? forse sono la stessa cosa) e canta davanti a migliaia di persone senza mascherina e assembrate…

La cosa che fa arrabbiare è che tutto questo succede sotto gli occhi di tutti e nessuno si lamenta. Non parliamo dei no-vax (perché principalmente sono loro che difendono Salmo e purtroppo con i matti non si può discutere) ma degli altri artisti, dei politici veri, della gente… Questo gesto non è una semplice violazione delle regole, ma sottolinea la debolezza del nostro sistema. Cosa insegna questo episodio? Che si possono violare le regole senza essere puniti (anzi! con l’aiuto degli stessi politici e delle stesse forze dell’ordine!). Infatti un’altra domanda che sorge spontanea è questa: perché la polizia non è intervenuta appena ha visto la situazione? Se un comune mortale avesse organizzato un’assembramento in piazza senza misure anti-covid, la polizia sarebbe intervenuta subito e avrebbe smantellato tutto.

A prescindere dal fatto se sia giusto o ingiusto limitare la capienza dei concerti, non è così che si protesta. Quello che ha fatto Salmo non è un gesto di ribellione ma un vero e proprio atto illegale.


Per qualsiasi informazione, dubbio o domanda, scrivici!

Andrea Pimpini e' un imprenditore digitale, fondatore di thegametv.it e cantautore italiano. Ha studiato "Innovation economics" e "Environmental economics" a CERGE-EI Foundation (joint venture tra l'Universita' di Praga e l'Istituto di Economia della Repubblica Ceca), e' uno studente di economia e management all'Universita' di Pescara e, tra Settembre 2022 e Febbraio 2023, ha studiato all'Universita' di Spalato (faculty of business, tourism and management). Andrea si e' fatto portavoce della campagna per l'abolizione dell'Esame di Maturita' (per questo e' stato intervistato da IlSole24Ore, Radio Capital, Studenti.it e tante altre testate giornalistiche nazionali). Per quanto riguarda la musica, Andrea canta per la prima volta al Romics 2017 davanti a migliaia di spettatori, nel 2021 finisce in una classifica Billboard, nel 2022 viene intervistato da IlMessaggero, collabora con Soundreef per una campagna pubblicitaria a livello nazionale e, con il suo ultimo singolo inedito, viene trasmesso nei principali aeroporti e metropolitane d'Italia

Adblock Detected!

Our website is made possible by displaying online advertisements to our visitors. Please consider supporting us by whitelisting our website.

Exit mobile version