Ultimo dice che è “Colpa delle favole”

Ultimo, il vincitore (in termini di ascolti e di successo post-festival) del Festival di Sanremo 2019 è tornato con “Colpa delle favole”!


Cos’è “Colpa delle favole”?

“Colpa delle favole” è il terzo album da studio di Ultimo. Il primo, “Pianeti“, è uscito nel 2017; il secondo, “Peter Pan“, è stato pubblicato nel 2018 e ora a distanza di un anno è il turno di “Colpa delle favole”.

L’album non ha deluso i tantissimi fan del cantante che hanno premiato Ultimo, facendo piazzare in prima posizione “Colpa delle favole”.

Per correttezza, e poiché anche noi siamo fan di Ultimo, vogliamo far notare che Ultimo di successi ne sta avendo tanti in questi ultimi anni. Nel 2018, con la vittoria nella sezione “Giovani” di Sanremo, Ultimo ha cominciato a ottenere premi su premi.

E’ stato ospite nei festival estivi più importanti d’Italia, ha accumulato numeri da record con i suoi videoclip ufficiali e ha fatto registrare Sold Out in tutte le date (nessuna esclusa) dei suoi ultimi tour. Perfino la data estiva programmata per il 4 Luglio allo Stadio Olimpico è piena (dopo soli 2 mesi dall’apertura delle vendite dei biglietti).

Perché “Colpa delle favole”?

Ospite su Radio 105, Ultimo ha parlato dei suoi ultimi traguardi. Vi riportiamo le sue esatte parole qui di seguito:

Colpa delle Favole è il mio terzo disco e mi piace pensarlo come qualcosa che continua gli altri due, Pianeti e Peter Pan, una sorta di trilogia che si chiude. In Pianeti racconto la voglia di conquistare le cose e di essere istintivo, in Peter Pan racconto la favola, in Colpa delle Favole immagino la chiusura, il pacchetto completo: prima vuoi viverla, poi la vivi, poi torni alla base. Colpa delle Favole è l’avere più consapevolezza, come album è più crudo, ma fa parte della favola tornare alla base.

 

Per me è importantissima la forma live, io punto solo su questo tipo di percorso. Ho rinunciato a tantissime cose per creare una sorta di esclusività al concerto. Sono contentissimo, anche se so che per avere così tante persone ai live bisogna avere anche fortuna, oltre che una serie di altri elementi.

 

Piccola Stella è la prima canzone che ho scritto, a 13/14 anni, ma non ho rivisto niente, la semplicità di quella canzone è la sua bellezza. Ogni volta che la canto ricordo quel momento, se l’avessi cambiata si sarebbe persa la magia. Non è stato facile inserirla nell’album, era più una forma di rispetto per quello che sono stato.

Queste sono sono alcune delle dichiarazioni di Ultimo ai microfoni di Radio 105 (quelle che possiamo riportarvi)


Colpa delle favole è disponibile su Amazon

Se volete ascoltare l’intero album gratuitamente potete andare su Spotify!


Tracklist

  1. Colpa delle favole
  2. I tuoi particolari
  3. Ipocondria
  4. Fateme cantà
  5. Rondini al guinzaglio
  6. Amati sempre
  7. Quella casa che avevamo in mente
  8. Piccola stella
  9. Aperitivo grezzo
  10. Fermo
  11. Il tuo nome – Comunque vada con te
  12. La stazione dei ricordi

Lascia un commento