Andiamo a Innsbruck: cosa fare in vacanza

Andiamo a Innsbruck: cosa fare in vacanza

La serie continua! Dopo aver parlato di Vienna e Verona, torniamo in Austria e ammiriamo la bellissima Innsbruck!


Innsbruck: meta ideale per chi ama sciare

Sono stato diverse volte a Innsbruck: ogni inverno (e talvolta anche d’estate) torno nella capitale del Tirolo per rilassarmi, staccare dal caos italiano e divertirmi senza pensare a nient’altro.

La prima cosa da fare in città è sciare. Inutile girarci intorno: il Tirolo ha delle piste da sci fantastiche che fanno emozionare chiunque. Troverete piste di tutti i tipi. Io, per esempio, vado spesso a Glungezer. Montagne spettacolari, vista mozzafiato e le piste sono ultra divertenti. Io di solito acquisto il pass (poi in biglietteria bisogna valutare se conviene) e scio dalla mattina fino a sera (quando chiudono gli impianti e non ti fanno più salire 😂). La cosa bella è che ci sono due chioschi (anche se vanno tutti principalmente solo a quello principale): uno di questi è immenso (trovi posto a sedere al 100%) ed è utile per riposarsi 10/15 minuti mangiando e/o bevendo qualcosa. Consiglio di andare la mattina sulle piste più alte. Se ci andate troppo presto, rischiate di trovare una pista ghiacciata (che comunque è divertente ma pericolosa perché se cadi non ti fermi più).

La gentilezza e un codice della strada diverso

Una cosa fantastica a Innsbruck è che appena ti avvicini alle strisce le macchine si fermano. In Italia fanno la gara: ti vedono che stai per attraversare (o che stai attraversando) e accelerano come se il codice della strada dicesse “non fare attraversare i pedoni quando stanno sulle strisce”. A Innsbruck, in Austria (ricordiamocelo), invece, si fermano subito. Quindi non fermatevi sul ciglio del marciapiede se non dovete attraversare perché le macchine si fermano anche se non siete ancora scesi. Incredibile! Anche se dovrebbe essere la normalità.

Fiume Inn e centro storico

Durante i miei soggiorni, sono andato lungo il fiume Inn. Mi ricordo che un giorno c’era una studentessa (penso universitaria) che stava studiando vicino al fiume. In effetti che amate la pace e la tranquillità non c’è posto migliore. Mi piacerebbe potervi indicare precisamente in che punto del fiume sono andato ma purtroppo su internet non riesco a trovare il punto esatto… Vi dovrete accontentare delle foto seguenti. Io ci sono andato, con i miei cugini austriaci, per portare a spasso il cane. Mi ricordo che si divertiva a tuffarsi in acqua, prendere i tronchi, portarli a riva… Una cosa incredibile! Quel cane ha una forza immensa 😅 Ma, per fortuna, è dolce con le persone che conosce bene.

Di Innsbruck è bello anche il centro storico: l’Arco di Trionfo , il Palazzo Imperiale, ecc. Io, onestamente, ho girato il centro in modo grossolano. E’ bello il clima nelle festività natalizie: un clima festivo unico… Non lo so spiegare. Se avete dei figli e volete fare una vacanza, consiglio alle famiglie di organizzare la partenza per novembre/dicembre/gennaio. E’ un periodo perfetto e i ragazzi rimarranno affascinati al 100%

Parco giochi

Mi ricordo che tre volte sono andato insieme ai miei cugini a Wörgler Wasserwelt. Una sorta di acquapark fantastico. Mentre scrivevo l’articolo sono andato a cercare il sito web ufficiale del posto e ho scoperto che lo hanno chiuso definitivamente… A causa dei costi, a quanto dicono su ParkerLebnis, il parco è stato chiuso ad Agosto 2021 (quindi anche a causa del COVID). E’ un peccato perché era bellissimo: c’erano tante attività da svolgere e c’era uno scivolo unico al mondo. Il primo acquascivolo al mondo con due anelli consecutivi. La gente cadeva quasi verticalmente da uno scivolo (chiuso), da 25 metri di altezza, per poi correre attraverso due anse rialzate che ricordano le anse in pendenza. Ho un video ma non lo carico per motivi di dignità 😂

Comunque Innsbruck è piena di parchi giochi: acquatici e dove bisogna arrampicarsi sugli alberi… Quindi a prescindere dal Wörgler Wasserwelt, troverete tantissime altre attività divertenti per tutti: grandi e piccini.


Che altro dire? Innsbruck è fantastica, meravigliosa, magica. Ci vivrei se il mio obiettivo non fosse il Canada. E voi ci siete mai stati?

Andrea Pimpini è un cantautore di Pescara (Abruzzo). Si esibisce per la prima volta davanti a migliaia di persone in occasione del Romics 2017. I suoi brani sono ascoltati da migliaia di persone ogni mese, 3 brani sono già in rotazione radiofonica e al momento Andrea sta lavorando al suo primo romanzo! Andrea Pimpini è anche il fondatore di TheGameTV e del relativo ufficio stampa che, oltre a fungere da mezzo di promozione per le sue iniziative artistiche, aiuta tanti altri artisti ad emergere nel mondo dello spettacolo.